CeBIT 2012: Linux Professional Instute presenta il certificato "Linux Essetials"


Il Linux Professional Institute, un’organizzazione no profit che offre qualificazione professionale indipendente a programmatori e sysadmin per il mondo dell’open source, ha appena presentato un nuovo certificato: Linux Essentials.

Il progetto è mirato in primo luogo ai giovani e agli alunni delle scuole, ma è pensato per essere in futuro anche il primo gradino di una comprensione più trasversale dell’open source nel settore professionale. Secondo il LPI, il corso è “senza precedenti”. Il programma spiega la storia dell’open source, la maniera con cui tali licenze funzionano, la linea di comando, la sicurezza ed i permessi. Tale programma è stato sviluppato in due anni da un nucleo di esperti e la collaborazione di vari enti governativi nazionali, partner accademici, editori, professionisti e privati.

Al termine del corso sarà fornito il classico “Certificate of Achievement”, il cui valore sarà decennale, ma solo dopo aver sostenuto un esame sulle materie trattate. Il corso verrà attivato in Europa, in Medio Oriente ed in Africa da giugno. Il resto del mondo dovrà attendere il 2013. Il costo dell’esame sarà di €50 per coloro che si appoggeranno a strutture accademiche, e di €65 per le strutture private.

Via | H-Online

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: