Pinterest potrebbe diventare uno strumento efficace per il phishing

PinterestPinterest, il social network per la condivisione delle fotografie, rischia di trasformarsi in un potente veicolo di SPAM. Nello specifico, potrebbe diventare lo strumento ideale del phishing — ovvero, reindirizzare gli utenti a pagine diverse da quelle richieste, di solito per intercettare numeri di carte di credito o quant’altro.

Una situazione del genere s’è appena verificata: un utente, infatti, ha inserito nel “pinning” d’una fotografia il collegamento a un sito che promette dei coupon per ottenere sconti da Starbucks, una popolare catena di caffetterie in franchising. Visitando il link, però, il browser apriva una serie di finestre di tutt’altra natura.

Episodi simili sono destinati a moltiplicarsi con la maggiore diffusione di Pinterest. La piattaforma è attiva dal 2010, ma il successo è arrivato soltanto nelle ultime settimane: presto dovrebbe superare i 13 milioni di utenti, nonostante l’accesso sia ancora su invito. Il phishing è arrivato su Pinterest da una decina di giorni.

Via | VentureBeat

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: