Paul Ceglia ci riprova: 5 nuovi avvocati nella causa contro Facebook

ceglia

Paul Ceglia, l'uomo che sostiene di essere il co-proprietario di Facebook e che ha recentemente perso una causa proprio contro il colosso - multa da 5.000$ e spese legali per un totale di 75.000$ - ha deciso di tornare alla carica contro Mark Zuckerberg. Seriamente convinto della forza del suo caso, il newyorkese ha assunto cinque nuovi avvocati dello studio legale Milberg, specializzato in class action e conosciuto per l'altissima percentuale di accordi raggiunti in tribunale.

Le ipotesi sono due: Ceglia ha un asso nella manica - il caso è basato su un presunto scambio di mail avvenuto nel 2003 con Zuckerberg, nel corso del quale il fondatore di Facebook avrebbe ceduto all'uomo metà del social network - oppure i suoi avvocati sono convinti che la società, ormai prossima alla quotazione in borsa, non voglia avere processi pendenti durante questo delicato passo. E che quindi Zuckerberg sia disposto a raggiungere un accordo.

L'azienda, intanto, ha preferito non commentare pubblicamente l'ultima mossa di Ceglia. Non ci resta che attendere i nuovi sviluppi.

Via | Bloomberg

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: