Cortana di Microsoft ottiene il supporto su Gmail e Google Calendar

Cortana di Microsoft potrà ora essere usato su Gmail e Google Calendar. Ecco come utilizzarlo.

Cortana

Cortana - Da adesso l'assistente AI di Microsoft Cortana sarà in grado di integrarsi anche con gli account Gmail e Google Calendar. Fino a poco tempo fa, Cortana poteva essere usato solamente su Outlook e Office 365 per gli utenti con Windows 10 e con il primo altoparlante smart di Microsoft con Cortana integrato, Harman Kardon Invoke. Secondo un portavoce di Microsoft, il supporto di Cortana verrà poi esteso ad altri dispositivi aggiuntivi in primavera. Grazie a questa integrazione, ora Cortana può ricordarci gli eventi presenti sul nostro calendario di Google e aggiungere eventi al medesimo che includano anche persone presenti nell'elenco dei nostri contatti.

Inoltre Cortana potrà condividere pianificazioni di eventi fra i vari calendari di Office 365, Outlook e Gmail. Il supporto di Cortana su Google Calendar inizia adesso sull'app Cortana e su Invoke, mentre le funzioni relative all'email arriveranno in un secondo momento (la data non è stata ancora stabilita). Una volta che tale funzione sarà attiva, Cortana sarà in grado di leggere le email, aggiornarci sulle ultime attività avvenute su Gmail e comporre e inviare risposte a comando vocale. Inoltre potrà assegnare i livelli di priorità alle email da contatti importati. Per poter utilizzare Cortana su Gmail, dovremo aprire il menu a forma di hamburger dell'applicazione, scegliere Notebook, cliccare su Connected Services e poi seguire le relative istruzioni.

Via | VentureBeat

Foto | dcmot

  • shares
  • +1
  • Mail