Twitter: un bug avrebbe bannato accidentalmente diversi account

Twitter ha spiegato che il ban accidentale di alcuni account è stato tutta colpa di un bug.

Twitter

Twitter ha dato la colpa ad un bug per la storia di alcuni account bannati senza apparente motivo. Negli ultimi giorni, Twitter avrebbe bannato più di una dozzina di account di tutto il mondo. Secondo quelli di BuzzFeed News, sarebbero stati colpiti più di 21 account. A dire il vero tali account non sono stati sospesi o apertamente banditi, ma sono stati contrassegnati come "Withheld: worldwide". Tutto ciò fa parte del programma "Hidden with country" di Twitter: in base ad esso, alcuni account non possono essere visualizzati in certi Paesi, solitamente perché violano le leggi di espressione di quel Paese.

Essere però bloccati in tutto il mondo, fa sì che i tweet di quell'account non siano visibili da nessuno. BuzzFeed News aveva notato come uno degli account colpiti da tale divieto era stato critico nei confronti di J.K. Rowling. Tuttavia secondo Twitter, è stato tutto un errore. Un portavoce di Twitter ha così spiegato: "Abbiamo identificato un bug che ha avuto un impatto errato su alcuni account. Abbiamo individuato una soluzione e stiamo lavorando per risolvere il problema. Prevediamo che verrà risolto a breve". Quindi niente paura: è stato tutto colpa di un bug.

Via | Engadget

Foto | useanthonyryansphotos

  • shares
  • +1
  • Mail