Google crea un muro tra Android e Motorola


A quanto pare non ci sarà nessun filo diretto tra il team di Android e la neo-acquisita Motorola. Difficile dire se Google abbia risposto a modo proprio ai timori esterni sulla creazione di un impero monolitico che potrebbe danneggiare gli altri produttori di smartphone, o se viceversa la corporation stia mettendo in pratica un proprio disegno.

Secondo Andy Rubin, direttore del progetto Android e curatore delle trattative di acquisto di questo grande nome dell’industria mobile, una volta terminato il processo di acquisizione non ci sarà nessun contatto tra i team esistenti all’interno di Google e quello che sviluppa gli apparecchi per cui Motorola è famosa. E non solo: Motorola non vedrà alcun cambiamento interno e i suoi smartphone continueranno ad avere lo stesso brand.

Secondo Rubin è sufficiente la semplice matematica a bandire ogni timore sulla creazione di un nuovo conglomerato monopolista: c’è già un gigante accentratore sul mercato e si chiama Apple. Motorola ha una fetta di utenti inferiore al 10% e solo un pazzo penserebbe di poter ribaltare queste cifre con interferenze interne e favoritismi particolari, i quali non avrebbero altro risultato di alienare grandi industrie, responsabili per l’enorme espansione del fenomeno Android. Ogni strategia del genere si rivolterebbe subito contro Google.

Rubin ha affermato chiaramente che la natura open source di Android è di grande importanza per Google. Restando fedeli a questa filosofia è molto complesso favorire un produttore sopra un altro - e al contrario è facile dimostrare che tutti partono da uguali basi. Chi ha seguito la storia recente di Android sa che i produttori stanno facendo molta fatica ad adattarsi ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich - E che ci sono state lamentele verso Google a proposito di grosse carenze nel supporto e nel dialogo con le aziende. Viene davvero da chiedersi se Google farà del suo meglio per comunicare altrettanto male con il team Motorola.

Foto | Flickr
Via | The Verge

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: