WikiLeaks pubblica cinque milioni di messaggi recuperati da Stratfor

WikiLeaksStratfor, l’agenzia d’investigazione privata già nel mirino di Anonymous, è oggetto dell’ultima pubblicazione di WikiLeaks. Cinque milioni di messaggi di posta elettronica scambiati tra l’agenzia e i propri clienti che rivelano il funzionamento dell’intelligence. Il materiale parte dal luglio del 2004 e arriva al dicembre del 2011.

WikiLeaks ha condiviso tutta la documentazione coi partner internazionali — in Italia, L’Espresso e La Repubblica. Il contenuto dei messaggi è molto interessante: ad esempio, rivela una connessione tra lo spionaggio internazionale e l’alta finanza. Goldman Sachs ha investito milioni di dollari in Stratfor per ottenerne il controllo.

La corrispondenza di Stratfor evidenzia una serie di illeciti perpetrati dall’agenzia allo scopo di soddisfare i propri clienti e trarne profitto. WikiLeaks ha ottenuto anche la lista degli informatori di Stratfor, insieme ai compensi percepiti nel periodo di riferimento. Un ritorno in grande stile per il portale di Julian Assange.

Via | WikiLeaks

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: