Google ha tolto passcode, Touch ID e Face ID Lock da Drive, Docs, Sheets e Slides

Per qualche motivo, Google ha tolto meccanismi di protezione come password, Touch ID e Face ID Lock da Drive, Docs, Sheets e Slides.

Google

Google - Per qualche motivo non ancora ben noto, Google ha da poco rimosso l'opzione per proteggere l'accesso alle app mobili di Drive, Docs, Sheets e Slides, eliminando così passcode, Touch ID e Face ID. Gli utenti, scontenti per tale mossa, si sono subito rivolti ai forum dei prodotti di Google per lamentarsi della rimozione di queste importanti opzioni di sicurezza sulle app per iPhone e iPad. L'unica password residuata è quella impostata per l'account Google dell'utente. Al momento della scrittura dell'articolo, Google non aveva ancora dato una risposta a questa scelta. Una delle motivazioni potrebbe essere l'integrazione dell'app File di Apple con i servizi di archiviazione di terze parti come Dropbox, OneDrive e Google Drive.

Il problema è che l'integrazione con i file non funziona se l'app di archiviazione è protetta da un passcode. Il che potrebbe spiegare perché Google abbia dovuto rimuovere sui melafonini questi sistemi di sicurezza: altrimenti File di Apple non funzionerebbe. Il problema è che, in questo modo, se avete il cellulare sbloccato o se qualcuno conosce i vostri dati di accesso a Google, può entrare nel vostro Drive, in Docs e via dicendo, potenzialmente modificando, cancellando o scaricando i file salvati nel cloud. Curiosamente Google non ha neanche ritenuto opportuno avvisare gli utenti di questa modifica. Tecnicamente l'opzione Passcode Lock è ancora presente in tali app, ma non funziona e compare un messaggio con su scritto "Il Passcode Lock non è più disponibile su Google Drive, Docs, Sheets e Slides".

Via | iDownloadblog

Foto | j26

  • shares
  • +1
  • Mail