Le Storie di Instagram e gli Status di WhatsApp hanno raggiunto 300 milioni di utenti

Rivelato il bilancio di Instagram e WhatsApp: Storie e Status hanno raggiunto 300 milioni di utenti, con buona pace di Snapchat.

Instagram vs Snapchat

Instagram e WhatsApp - Sono stati rivelati anche i dati di bilancio di Instagram e WhatsApp relativi all'ultimo trimestre e tali dati fanno sorridere Mark Zuckerberg. Sia Instagram che WhatsApp non mostrano segni di rallentamento: le Storie di Instagram e i WhatsApp Status hanno più di 300 milioni di utenti attivi giornalmente. Il che vuol dire che sono quasi il doppio dell'originale di Snapchat: l'intera applicazione di Snapchat può vantare solamente 173 milioni di utenti attivi quotidianamente. Per inciso, anche Facebook è in crescita, nonostante il fatto che abbia deciso di sacrificare un po' dei suoi ricavi in favore della sicurezza, visti i guai causati dagli account russi durante le elezioni presidenziali USA del 2016.

Instagram e WhatsApp in crescita, con buona pace di Snapchat

Adesso che le Storie di Instagram, le Storie di Facebook e Messenger Day hanno i propri filtri per la realtà aumentata, ecco che come funzionalità sono in pari con Snapchat. Il che vuol anche dire che forse, da ora, vedremo qualche innovazione in più e non una strada tracciata da Snap da seguire a tutti i costi.

Mark Zuckerberg ha spiegato che promuovere soprattutto i video saranno una grande spinta per Facebook in quanto si sposta l'attenzione dal concetto di tempo trascorso sulle applicazioni di casa Facebook a "tempo ben speso". Il CEO ha poi spiegato che recenti ricerche hanno dimostrato che interagire con amici e famigliari sui social network tende a migliorare il nostro benessere, il che si configura come tempo speso bene. Tuttavia se consumiamo passivamente i contenuti, tale concetto viene meno.

Visto che le Storie di Instagram e gli Status di WhatsApp sono di solito video di tipo peer-to-peer, generalmente visti dagli amici e famigliari più stretti, ecco che ciò contribuisce ad aumentare il senso di community tipico delle applicazioni di Facebook in modi che i contenuti professionali creati dall'alto non riescono a raggiungere. Le persone tendono a guardare con attenzione questi contenuti, il che potrebbe essere anche un vantaggio per le pubblicità che Facebook sta inserendo fra le Storie di Instagram.

Altro dato importante: più della metà dei 500 milioni di utenti attivi giornalmente su Instagram usano le Storie, indicando che le Storie sono, probabilmente, il futuro dell'app. Diciamo che Snapchat è stato il pioniere di questa idea, ma è Instagram che sta perfezionando gradualmente questa moderna forma di social network.

Via | TechCrunch

Foto | 143601516@N03

  • shares
  • +1
  • Mail