Google aggiunge gli add-on su Gmail

Google ha deciso di aggiungere add-on di terze parti su Gmail. Ecco a cosa serviranno e come funzioneranno.

Gmail add-on

Google ha appena deciso di attivare gli add-on su Gmail in modo da creare delle card Trello dalle e-mail, scrivere una fattura al volo o usare tutte le abilità di Wrike senza lasciare la scheda del browser. La nuova funzionalità è attiva sia su desktop che su Android, sugli account personali di Gmail e sugli account G Suite, per cui non è necessario installare nulla. Basterà, infatti, andare su Gmail nel browser, cliccare sull'icona a forma di ingranaggio e quindi su "Scarica i componenti aggiuntivi". Poi dovrete attivare quelli necessari e questi verranno applicati automaticamente sui vostri dispositivi.

Al momento non sono molte le applicazioni che si possono usare, fra di essere le più popolari sono Trello e Asana. La maggior parte di questi add-on serviranno soprattutto a coloro che si occupano del servizio clienti e a chi ha un'attività legata al commercio. Alcuni add-on, come QuickBook per la fatturazione, invece, non sono ancora disponibili in tutto il mondo.

Via | The Next Web

Foto | Screenshot dal blog di Google

  • shares
  • +1
  • Mail