Google Assistant, addio al comando vocale "Ok Google"

google-assistant.jpg

Quando Google, qualche anno fa, ha lanciato l'assistente vocale che risponde al nome di Google Assistant, ha voluto trovare un'alternativa al comando "Hey Siri" di Apple e la scelta finale era ricaduta su "Ok Google". Ora, a distanza di anni, questa abitudine potrebbe cambiare presto.

A rivelarlo è stata l'APK presa dal nuovo dispositivo Pixel 2, che conteneva una stringa col riferimento a quello che potrebbe essere il nuovo comando per attivare l'assistente vocale, "Hey Google", esattamente come quella di Apple e ovviamente più naturale rispetto a quell'ok dello storico comando.

Il nuovo comando sarebbe pensato non soltanto per l'assistente vocale di Google per smartphone e tablet, ma anche per tutte le altre piattaforme che lo utilizzando, a cominciare da Google Home. Non è chiaro, al momento, quando sarà introdotto il nuovo comando vocale e se, almeno nel primo periodo, verrà affiancato a quello attuale, ma non mancheremo di aggiornarvi non appena ci saranno novità ufficiali.

  • shares
  • +1
  • Mail