Pinwheel: trova e lascia note per tutto il mondo


Pinwheel è una nuova applicazione social, appena attivata anche se in beta chiusa: si tratta di un metodo per lasciare e raccogliere note in tutto il mondo, che vengono collegate ad un posto specifico.

La somiglianza con le foto geotaggate su Flickr è evidente, certo, ma la componente social è più spiccata, tutto è più ottimizzato ad un uso facile ed intuitivo. Come in Pinterest le note possono contenere immagini o video, e sono suddivise in set. Possono anche essere pubbliche o private, ovviamente. Magari non sembra, ma già questo crea un livello di granularità che di solito è sufficiente a consentire di essere avvisati delle note giuste dalle persone giuste. Per esempio sarebbe veramente fastidioso seguire un amico ed apprezzare i suoi commenti sui ristoranti, ma allo stesso tempo doversi sorbire tutte le sue foto di “momenti felici” con cani, bambini o fidanzate varie: per questo è meglio followare alcuni dei suoi set specifici e magari evitare gli altri. Sarà anche possibile followare le locazioni stesse, per vedere quanti altri ci lasciano delle note.

Chiaramente questi piccoli contenitori di dati possono essere interessanti, deliziosi, completamente inutili oppure semplicemente commerciali. Come per il suddetto Pinterest, il modello commerciale migliore è quello delle pubblicità contestuali geo-localizzate, con offerte speciali e manifesti presenti non più fisicamente ma online per chi passa di là, in evidenza. Chiaro, è necessario che Pinwheel attragga un numero di utenti sufficiente per diventare poi efficace.

Non dubito che il seme della popolarità sia presente. La gente adora i tesori nascosti, e ci sono moltissime ragioni utili e positive per iniziare a giocare con Pinwheel. Dato che l'autrice è una dei co-fondatori di Flickr, Caterina Fake, non ci dovrebbero essere problemi nè a trovare finanziamenti nè ad attirare l'attenzione, ed io le auguro il successo.

Via | Caterina.net

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: