AOL chiude AIM Messenger dopo 20 anni di attività

aol.jpg

Dopo 20 anni di onorata carriera, AOL ha deciso di mandare in pensione lo storico servizio di messaggistica istantanea che ha segnato una pagina nella storia di Internet: AOL Instant Messenger, o più semplicemente AIM.

Quando i social network così non esistevano e quando i telefoni cellulari non erano ancora così diffusi come oggi, il servizio di messaggistica istantanea di AOL, lanciato nel 1997, ha contribuito a milioni di amici in tutto il Mondo a tenersi in contatto, ma anche sconosciuti a fare amicizia, storie di amore a nascere e chi più ne ha più ne metta.

Il servizio era in disuso da tempo, superato ormai da anni da social network e servizi di messaggistica istantanea per smartphone e desktop, e ora AOL ha deciso di mettere una data alla sua morte: dal 15 dicembre prossimo, AIM cesserà di esistere e diventerà storia.

aol-aim.jpg

  • shares
  • +1
  • Mail