Aeroporti nel caos: un problema nel sistema di check-in provoca ritardi in tutto il Mondo

Un non ben precisato problema alla piattaforma di prenotazione online Amadeus Altea sta provocando ritardi in molti aeroporti del Mondo, con i passeggeri impossibilitati ad effettuare il check-in.

Il sistema, utilizzato da 125 compagnie aeree nel Mondo, sarebbe andato offline per circa 15 minuti e questo avrebbe provocato una serie di ritardi che, a catena, si sta ancora provando a smaltire in vari aeroporti, da quello londinese di Gatwick al Charles De Gaulle di Parigi, passando per gli aeroporti di Washington e di Melbourne, ma anche Berlino Tokyo, Zurigo e Francoforte.

Il team tecnico di Amadeus è intervenuto tempestivamente per identificare la casa e ripristinare il servizio il prima possibile. L'azione è ancora in corso e i servizi stanno venendo gradualmente ripristinati.

L'azienda che gestisce Amadeus Altea non ha reso nota la causa del disservizio, ma assicurato che tutto è tornato alla normalità in pochissimo tempo.

Passengers queue to check-in at Schiphol Airport in Amsterdam on July 7, 2017, on the first day of the holiday season., which is traditionally the busiest time of the year at the airport.  / AFP PHOTO / ANP / Evert Elzinga / Netherlands OUT        (Photo credit should read EVERT ELZINGA/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail