Mark Zuckerberg risponde alle accuse di Donald Trump: Facebook non è "anti-Trump"

Mark Zuckerberg non ci sta e ha risposto alle accuse di Donald Trump: Facebook non è una piattaforma anti-Trump.

Mark Zuckerberg non ci sta proprio e ha risposto per le rime a Donald Trump. Facendo un rapido sunto di ciò che è successo, ecco che qualche giorno fa Donald Trump su Twitter aveva pubblicato un tweet dove affermava che Facebook "è sempre stato anti-Trump" durante la campagna presidenziale del 2016 (forse Trump si è scordato di aver precedentemente dichiarato che Facebook e Twitter lo avevano aiutato a vincere le elezioni presidenziali negli Stati Uniti). Il tweet in questione è questo:


La risposta di Mark Zuckerberg non si è certo fatta attendere ed ecco che a sua volta ha pubblicato su Faceboon una risposta piuttosto piccata:

Via | The Verge

  • shares
  • Mail