Twitter spiega perché non ha mai bloccato l'account di Donald Trump

Ecco spiegato perché Twitter non ha mai voluto sospendere l'account di Donald Trump, nonostante i tweet provocatori verso la Corea del Nord.

Twitter ha finalmente spiegato perché non ha mai sospeso o bloccato l'account di Donald Trump, nonostante i suoi tweet che infiammano gli animi, con particolare riferimento a quelli che, qualcuno, ha definito delle vere e proprie dichiarazioni di guerra nei confronti della Corea del Nord. Un portavoce dell'azienda ha spiegato che la piattaforma, quando deve decidere se un particolare tweet viola le regole della community, prende in considerazione anche il potenziale interesse pubblico di quel tweet. Ecco il tweet in questione:


Via | Mashable

  • shares
  • Mail