Su YouTube Red arrivano gli annunci pubblicitari

Google lancia gli annunci pubblicitari su YouTube Red, anche se aveva promesso che non ci sarebbero stati ads sulla piattaforma.

YouTube Red

YouTube Red - Se non ricordo male, uno dei motivi per cui, secondo Google, dovevamo sottoscrivere un abbonamento al servizio Premium di YouTube, YouTube Red per l'appunto, era che non avremmo visualizzato le pubblicità. Tuttavia alcuni utenti su Reddit hanno voluto sfogare la loro frustrazione: Google ha deciso di inserire gli annunci pubblicitari anche su YouTube Red. Già, su quel servizio a pagamento su cui aveva promesso di fornire contenuti originali senza materiali promozionali di nessun tipo. Promessa non mantenuta: la promessa era pagare per non avere pubblicità, mentre adesso si paga e ci sono le pubblicità. Inutile dire che la cosa ha infastidito parecchio gli utenti che si sono sentiti leggermente presi in giro.

Perché Google ha messo la pubblicità su YouTube Red?

Un utente ha poi chiesto a Google il perché di questa scelta, manifestando anche la sua insoddisfazione e questa è la risposta che gli è arrivata dal team di supporto di YouTube: "Grazie per aver contattato YouTube. Possiamo capire chiaramente la tua preoccupazione, visto che l'adesione a YouTube Red promette un'esperienza senza publicità su YouTube. Ti chiarisco la cosa. Con YouTube Red non dovreste vedere gli annunci pubblicitari iBanner, foto pubblicitarie, annunci pre-roll, annunci che appaiono prima dell'inizio del video (spesso da 30 secondi o saltabili dopo 5 secondi). Ciò include gli annunci pubblicitari prima e durante i video, nonché i banner ads, i search banner e i video overlay ads. Potrete continuare a vedere contenuti promozionali dei brand incorporati nei contenuti realizzati dai creatori, contenuti non controllati da YouTube. I video senza annunci pubblicitari vengono supportati da tutti i dispositivi e le piattaforme su cui è possibile accedere tramite il tuo account YouTube, incluse smart TV/console di giochi compatibili, le applicazioni mobile di YouTube, YouTube Gaming, YouTube Music e YouTube Kids, sempre che siano supportate nel tuo paese".

Il problema riguarda, però, i print ads e il fatto che Google avrebbe dovuto avvisare in maniera esplicita gli abbonati. Il rischio è che gli utenti, scocciati da questi ads, finisca per disdire l'abbonamento a YouTube Red e passare al normale YouTube, usando magari un ad-blocker di terze parti per ottenere la medesima offerta "ad-free" che YouTube Red promette.

Al momento questi annunci pubblicitari sembrano verificarsi in misura limitata. Alcuni utenti, però, hanno segnalato la presenza di annunci pre-roll su YouTube Red, il che andrebbe contro quanto sostengono le linee guida di YouTube Red.

Via | The Next Web

Foto | Screenshot da YouTube

  • shares
  • Mail