WhatsApp: il co-fondatore Brian Acton ha lasciato l'azienda

Sembra che Brian Acton, co-fondatore di WhatsApp, abbia deciso di abbandonare l'azienda.

brian acton

WhatsApp - Il co-fondatore di WhatsApp Brian Acton ha deciso di lasciare l'azienda che ha contribuito a creare. Tramite un post su Facebook, Acton ha spiegato il perché di questa sua decisione. Brian Acton lascerà ufficialmente WhatsApp a partire da novembre e trasferirà i suoi compiti e le sue responsabilità ad altro personale della piattaforma. Sul post Acton ha spiegato che ha deciso di avviare un'organizzazione non profit incentrata sulla commistione fra tecnologia e comunicazioni, ma senza scopo di lucro. E' da un po' di tempo che Acton meditava su questa svolta e adesso pare che sia arrivato il momento di intraprendere una nuova strada.

Brian Acton aveva lanciato WhatsApp nel 2009 insieme all'attuale CEO Jan Koum. La cosa curiosa è che Acton ha deciso di lasciare la società solo una settimana dopo che WhatsApp ha implementato i suoi sforzi di monetizzazione volti soprattutto a collegare le aziende con gli utenti di WhatsApp.

Via | VentureBeat

Foto | Screenshot dalla pagina Facebook di Brian Acton

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO