Amazon e Netflix puntano al mercato dell'India

Pare che Amazon e Netflix stiano puntando al mercato dell'India per far crescere la loro base di utenti.

india

Sembra che Amazon e Netflix stiano puntando sul mercato dell'India per incrementare la loro crescita, il che vuol dire aumentare il bacino di utenza e gli utenti paganti. Per esempio sia Amazon che Netflix hanno investito in serie web basate sul cricket, visto che in India è uno sport molto popolare. Per esempio Amazon ha lanciato a giugno la serie Inside Edge, mentre Netflix ha annunciato a settembre l'arrivo di una serie similare. E' indubbio che i mercati internazionali possano aiutare a sostenere la crescita degli abbonati: Netflix ha più di 100 milioni di abbonati, mentre si parla di 80 milioni per Amazon Prime.

Aggiungiamo poi il fatto che sia Amazon che Netflix potranno ulteriormente crescere in India grazie anche ai crescenti livelli di connettività, anche se dovranno comunque fare i conti con le aziende indiane locali che si occupano dei media, soprattutto per quanto riguarda i contenuti originali. Ma vediamo come le due aziende potrebbero incrementare il loro numero di abbonati, senza soccombere fra l'altro a coloro che preferiscono utilizzare prodotti pirata:

  1. Amazon: la spinta del settore video in India potrebbe incrementare gli utenti Prime su Amazon. Su questo potrebbe influire anche il prezzo di Prime in India, qui costa meno di 10 dollari l'anno. Aggiungiamoci anche il trasporto veloce degli acquisti in e-commerce ed ecco che i consumatori indiani potrebbero essere maggiormente interessati a sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime
  2. Netflix: anche Netflix è pronto per raggiungere i possibili abbonati in India, anche se il suo prezzo relativamente alto potrebbe frenare un po' la crescita. Il piano di abbonamento Netflix più economico in India costa 8 dollari al mese, cioè più del doppio del prezzo della classica tv via cavo mensile in India. Sono ancora pochi i papabili abbonati che potrebbero essere interessati a sottoscrivere un abbonamento a Netflix in India, anche perché i suoi contenuti non sono interamente localizzati in India

Via | BusinessInsider

Foto | jafsegal

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO