Spotify non permette più la riproduzione della musica su Safari della Apple

Da adesso Spotify non ci farà più ascoltare la musica in streaming sul web browser Safari della Apple.

spotify

Spotify - Se utilizzate Safari per riprodurre le canzoni di Spotify, avrete bisogno di un piano B. Pare, infatti, che da poco il web player di Spotify non funzioni più con Safari della Apple. Se si prova ad usarlo, ci verrà richiesto di utilizzare un browser alternativo o di attivare l'applicazione nativa Mac. Se si prova a chiedere al servizio assistenza il perché di questo cambiamento, ci viene solo risposto che "gli aggiornamenti correnti" hanno reso Safari incompatibile. Non è dato sapere se e quando questa funzione possa tornare. Intanto ci si sta chiedendo il perché di questa situazione e qualche speculazione è già stata fatta.

Per esempio quelli di Mac Generation sospettano che la decisione possa avere a che fare con il Widevin, plugin di protezione del copy right: Spotify vorrebbe usarlo per lo streaming musicale via web, ma pare che macOS potrebbe contrassegnare tale plugin come non sufficientemente sicuro. E senza un accesso affidabile a Widevine, Spotify non può garantire che su Safari si possa ascoltare correttamente la musica.

Via | Engadget

Foto | internetsense

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO