Microsoft si unisce a Facebook nella ricerca per lo sviluppo dell'AI

Anche Microsoft si unisce a Facebook nel settore della ricerca per lo sviluppo dell'AI.

microsoft

Microsoft e Facebook hanno annunciato che uniranno le forze per migliorare la ricerca nel settore dello sviluppo dell'AI. Per fare ciò, creeranno una repository di risorse AI open source, disponibili per tutti. Questa repository si chiamerà OpenNetwork Network (ONNX): il risultato di questa partnership permetterà a chiunque di avviare una propria ricerca relativa all'Intelligenza Artificiale e approfittare in questo modo di risorse altrimenti non disponibili. Un portavoce di Microsoft ha così spiegato: "Microsoft e Facebook condividono una medesima visione per rendere l'AI più accessibile e prezioso per tutti, compresa l'adozione di misure per creare un ecosistema AI più aperto. ONNX fornisce un modello condiviso di interoperabilità e innovazione dei framework AI, riducendo i ritardi nello sviluppo necessari per convertire i modelli di apprendimento fra i framework. ONNX permette agli sviluppatori di AI di scegliere il meglio per la fase attuale del loro progetto e come passare facilmente fra i framework man mano che il progetto si evolve".

Dal canto suo Joaquin Quinonero Candela di Facebook ha dichiarato ufficialmente: "Le squadre AI di Facebook (FAIR e AML) stanno continuamente cercando di oltrepassare la frontiera dell'AI e di sviluppare algoritmi migliori per l'apprendimento. Una volta arrivati ad una svolta, vorremmo rendere le migliori tecnologie disponibili per le persone nel più breve tempo possibile. Con ONNX ci concentriamo sul modo di avvicinare i settori della ricerca e dei prodotti AI in modo da poter innovare e implementare più velocemente".

Via | The Next Web

Foto | jeepersmedia

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO