Facebook chiude Lifestage, app in stile Snapchat dedicata ai giovani

Facebook chiude in sordina Lifestage, app in stile Snapchat dedicata agli adolescenti e ai giovani.

mark zuckerberg

Facebook - E' quasi passata in sordina la notizia, ma Facebook non ha chiuso solo l'app Groups, ha chiuso anche Lifestage, app in stile Snapchat lanciata solamente lo scorso anno. Era un'app dedicata ai giovani e agli adolescenti, non vi si poteva accedere se si avevano più di 21 anni e permetteva agli utenti di connettersi con altri studente della loro scuola o di scuole in zone limitrofe. Purtroppo Lifestage era un'app estremamente di nicchia, che ha sempre faticato a far crescere il proprio bacino di utenza, soffocata da altri social media più popolari ed ecco che Facebook ha deciso di chiuderla.

Oltre a non essere molto popolare, Lifestage aveva anche dei notevoli problemi di sicurezza. Se è vero che non si poteva accedere se si avevano più di 21 anni, bastava mentire sulla propria età durante l'installazione e la creazione dell'account ed era fatta. Un portavoce di Facebook ha confermato la chiusura di Lifestage, ma ha anche spiegato che i feedback ricevuti su questa app aiuteranno a migliorare l'app principale di Facebook in quanto gli adolescenti continuano ad essere una parte importante del bacino di utenza del social network di Mark Zuckerberg.

Via | Engadget

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO