Facebook lancerà nel 2018 una versione di Oculus VR a 200 dollari

Pare che Facebook lancerà nel 2018 una versione di Oculus VR a 200 dollari.

Mark Zuckerberg di Facebook con gli Oculus VR

Facebook - Solo qualche giorno fa era arrivata la notizia che Facebook avrebbe tagliato nuovamente il prezzo dei suoi Oculus Vr per adeguarsi alla concorrenza. Persone che hanno famigliarità con i piani di Facebook, però, hanno svelato a quelli di Bloomberg che ci sono dei piani per il futuro che prevederebbero di lanciare nel 2018 un auricolare wireless Oculus VR ancora più economico. Questo dispositivo standalone andrebbe a colmare il divario con cuffie a prezzi più accessibili come il Gear VR e HTC Vive, che si trovano a 200 dollari e che operano in maniera completamente indipendente.

Con il nome in codice di Pacific, il nuovo auricolare potrebbe essere una versione più compatta dell'ingombrante Oculus Rift, arrivando a pesare meno del Gear VR. In teoria gli utenti dovrebbero essere in grado di visualizzare con esso i contenuti VR senza doversi per forza collegare a un cellulare o computer. Alan Cooper di Oculus ha così dichiarato: "Non abbiamo un prodotto da svelare in questo momento, ma possiamo confermare che stiamo realizzando diversi investimenti tecnologici significativi nella categoria di VR autonomi". Oltre ad essere autonomo e ad avere un prezzo più accessibile, questo nuovo auricolare di Facebook avrà anche un'interfaccia simile al Samsung Gear VR, quindi potrà essere controllato con un telecomando wireless. Inoltre sarà alimentato da un chip Snapdragon di Qualcomm, il che dovrebbe renderlo più potente del Gear Vr.

Via | BGR

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO