Google Photos ci permette di archiviare e nascondere le foto

google-photos-archivio.jpg

Se siete utenti di Google Photos sapete bene che, al di là dei vari album che potete creare, tutte le foto che avete caricato saranno visibili nella schermata principale dell’applicazione, una dopo l’altra in ordine cronologico.

Ora, però, Google ha deciso di darci la possibilità di “nascondere” gli scatti che possono crearci qualche imbarazzo. Non si tratta di una vera e propria funzionalità per nascondere le foto, ma per archiviarle. Di fatto gli scatti verranno rimossi dalla schermata principale e potranno essere recuperati in qualsiasi momento.

Le immagini archiviate saranno accessibili dal menu principale di Google Photos nell’apposita cartella Archivio.

Questa piccola novità è stata introdotta con la versione 2.15 di Google Photos, disponibile da poche ore per Android e a breve per gli utenti di iOS.

Foto | The Verge

  • shares
  • Mail