Twitter ci darà maggior controllo su come utilizza i nostri dati

Piccolo cambiamento per Twitter che ci garantirà un maggior controllo sul modo in cui utilizza i nostri dati.

Twitter

Twitter - Esattamente come succede su Facebook, anche su Twitter a volte compaiono annunci promozionali che sono decisamente troppo in sintonia con i nostri gusti personali. Ecco che allora adesso Twitter ci fornisce degli ulteriori strumenti che ci permetteranno di avere un controllo maggiore sul modo in cui il social network cinguettante utilizza i nostri dati. Twitter ha infatti sia ampliato il controllo che abbiamo sui nostri dati all'interno delle applicazioni mobile, sia la quantità di informazioni su come la piattaforma utilizza questi dati.

Twitter: come controllare i dati utilizzati dal social network

Per controllare quali e quanti dati Twitter utilizza, dobbiamo andare nelle Impostazioni e da qui entrare nella sezione Personalization and data: qui potrete dire a Twitter non solo di evitare di personalizzare gli annunci pubblicitari, ma anche di smettere di personalizzare i contenuti basandosi sulla vostra posizione. Inoltre potrete anche dirgli di smetterla di sincronizzare la personalizzazione fra dispositivi e c'è anche un interruttore generale nel caso voleste bloccare tutto nello stesso momento.

Altro dettaglio: adesso le applicazioni di Twitter mostrano i dati demografici di targeting, di interessi personali e pubblicitari, con anche l'opzione di modificare queste informazioni se vogliamo. Se vi state chiedendo il perché di tutto questo controllo extra della privacy, è semplice: Twitter ha aggiornato le sue norme per la privacy, aggiornando anche il modo in cui condivide dati anonimi e dati a livello di dispositivo. In aggiunta sta anche espandendo il modo in cui usa e conserva dati da siti di terze parti che integrano Twitter.

Via | Engadget

Foto | tripletsisters

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO