Google Translate, la traduzione con le reti neurali arriva anche in italiano

Vi abbiamo parlato ormai qualche mese fa delle novità introdotte da Google per la traduzione nel suo servizio Google Translate e oggi, finalmente, possiamo annunciarvi che l’utilizzo della Neural Machine Translation è arrivata anche per la lingua italiana.

Da oggi, quindi, le traduzioni dall’inglese all’italiano sfrutteranno questo nuovo sistema che, al contrario del precedente, non si limita a prendere in esame singole parole o singole frasi da tradurre, ma analizza l’intera frase e il suo contesto al fine di tradurre interi concetti che, come spesso accade, sono spezzati da virgole o presentano una costruzione grammaticale più complessa.

Il risultato, potete provarlo con mano da soli, è una traduzione più fluida e realistica, lontana dagli errori e le castroneria con cui eravamo abituati a fare i conti in passato.

Il nuovo sistema di traduzione dall’inglese all’italiano è già disponibile nelle app ufficiali di Google Translate per iOS e Android, attraverso il sito ufficiale translate.google.it e tramite l’app ufficiale di Google.

google-translate.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO