Twitter ha lanciato un pulsante Dislike, ma in pochi se ne sono accorti

Twitter aveva lanciato un pulsante Dislike, ma il lancio è avvenuto in sordina e pochi utenti se ne sono accorti.

twitter

Twitter - C'è un'opzione su Twitter di cui in pochi si sono accorti: il pulsante Dislike per i tweet che non ci sono piaciuti. Nel menu a discesa disponibile per alcuni tweet su iOS e Android, sotto Aggiungi a un nuovo Momento compare l'opzione I don't like this tweet o Non mi piace questo tweet. Che di fatto è il pulsante Dislike tanto osteggiato su Facebook. La maggior parte degli utenti su Twitter sembra non essersi accorto di questa opzione o comunque non la usa. Sembra che la funzione sia arrivata lo scorso anno, ma con poco clamore. E' partita su iOS e poi è arrivata su Android, anche se Twitter si è rifiutato di rivelare la data esatta di release di questa funzione.

Twitter: come funziona l'opzione Dislike?

In realtà questa funzione non compare su tutti i tweet, quindi fate diverse prove per cercarla. Cliccando su questa opzione, ecco che compare un piccolo messaggio su sfondo grigio che ci dice: "Thanks. Twitter will use this to make your timeline better" (Grazie. Twitter userà questo per rendere migliore la tua Timeline). E' anche poi possibile annullare il Dislike.

Se si va poi nella pagina di supporto di Twitter, ecco che ci viene spiegato nel dettaglio cosa vuol dire usare questa opzione. Contrassegnando in tal modo un tweet, si aiuta Twitter a capire meglio quali tipi di tweet vogliamo vedere nella Timeline. E' possibile usare questa funzione per ottimizzare e personalizzare le nostre esperienze future. Diciamo che messa così sembra più una funzione atta ad aiutare l'algoritmo di Twitter che non a manifestare il nostro disappunto per un certo tweet.

Confermo poi che su desktop non c'è questa opzione: ho fatto la prova con un medesimo tweet guardandolo prima sull'app per iOS e poi su computer. Nel primo caso l'opzione mi è comparsa, nel secondo no. Ecco come appare su iOS:

Twitter Dislike

Ecco il tweet che ha dato origine al tutto:


Via | Mashable

Foto | Screenshot da Twitter

  • shares
  • +1
  • Mail