Su Google arrivano le foto "shoppabili" in stile Pinterest

Google lancia le foto "shoppabili" in stile Pinterest, un click per comprare il soggetto della foto.

google

Google ha deciso di trasformare la sua Search in modo da permetterci di fare shopping. Nei risultati della Search, infatti, arrivano le foto "shoppabili" in stile Pinterest: in alcuni casi cliccando una foto comparsa nella nostra ricerca, sarà possibile ottenere un elenco di prodotti comprabili presenti all'interno di quella foto. Facciamo un esempio: stiamo guardando la foto di un modello che indossa degli occhiali da sole e delle belle scarpe. Ecco che Google potrebbe essere in grado di visualizzare i collegamenti per comprare quegli occhiali da sole e quelle scarpe o qualcosa di similare a loro.

Google: avranno successo le foto "shoppabili"?

Al momento ci sono un sacco di vincoli su questa funzione, ma è probabile che finirà con l'espandersi a macchia d'olio. Attualmente questi suggerimenti commerciali compaiono nella Search su mobile e all'interno della Search dell'app Android. Inoltre pare che supportino solamente alcune categorie di prodotti: borse, occhiali da sole e scarpe.

Nel corso dei prossimi mesi verranno aggiunte altre categorie, fra cui vestiti, prodotti per la casa e il giardino. Gli elenchi di prodotti da comprare ufficialmente vengono chiamati Similar Items. Google ha spiegato che questa funzione si basa sulla machine vision per analizzare i prodotti e scegliere gli oggetti simili, ma in realtà affinché funzioni una cosa del genere c'è bisogno che gli sviluppatori web aggiungano metadati specifici al sito in modo che le sue foto possano offrire tali suggerimenti.

Google si è deciso a fare questo passo perché molti utenti chiedevano informazioni ulteriori quando cercavano immagini, tipo prezzo e disponibilità di quel prodotto. Tale feature verrà poi estesa anche ad altre piattaforme entro la fine dell'anno.

Via | The Verge

Foto | Screenshot dal blog di Google

  • shares
  • +1
  • Mail