Facebook: il decalogo per individuare le notizie false

Facebook ha lanciato i dieci comandamenti per individuare le fake news.

mark zuckerberg

Facebook sta muovendosi lungo la strada che lo porterà a identificare e segnalare le notizie false e le bufale presenti sulla piattaforma, ma non è il suo unico obiettivo in tal senso. E' infatti altrettanto importante che educhi le persone a riconoscere le fake news in modo da evitare di continuare a condividerle a ripetizione. Per fare ciò, Facebook ha inserito un avviso nella parte superiore del nostro News Feed chiamato Tips for spotting false news (Suggerimenti per individuare le notizie false). Cliccandoci sopra verremo inviati in una pagina di supporto dove trovare il decalogo per scoprire le notizie false:

  1. siate scettici sui titoli: le notizie false hanno spesso titoli accattivanti, con tanti punti esclamatici o la formula "Notizia shock, guarda cosa è successo qui!!!"
  2. controllate l'URL: molti siti di notizie false imitano le fonti di notizie autentiche facendo delle piccole modifiche alla URL. Basta andare sul sito delle notizie autentiche e mettere a confronto le URL
  3. controllate le fonti: assicuratevi che la news sia stata scritta da una fonte attendibile e non da siti bufalari o di notizie false. E controllate per favore che la news non sia scritta da siti satirici: non c'è niente di peggio di continuare a vedere utenti che condividono post di Lercio o Il GioMale spacciandoli per veri, quando provengono da siti di satira
  4. osservate la formattazione: molti siti di notizie false fanno continui errori ortografici (ben diversi dai refusi e dalle lettere scambiate che ogni tanto capitano nei siti di notizie attendibili) e hanno layout non ottimali per la lettura
  5. osservate le foto: le notizie e le bufale contengono spesso immagini o video manipolati. A volte la foto può essere vera, ma fuori contesto. Basta cercare la foto su Google Immagini per capire da dove viene veramente e a cosa si riferiva in realtà
  6. controllate le date: le notizie false talvolta contengono date che sono senza senso o eventi in cui la data è stata modificata
  7. controllate la presenza di prove: dovete controllare le fonti che usa l'autore per capire se la notizia sia vera o meno
  8. controllate il numero di fonti: se una notizia viene riportata solo da una fonte, allora è probabile che sia falsa. Se la fonte è riportata da più fonti fidate, allora è probabile che sia vera
  9. controllate che la notizia non sia uno scherzo: a volte le notizie false sono difficili da distinguere da post umoristici o satirici creati apposta per divertire. Controllate che la fonte non sia proprio uno di questi siti parodia
  10. pensate criticamente: non condividete compulsivamente tutto ciò che vi capita a tiro, specie se la notizia vi chiede di indignarvi per qualcosa o chiede Like per risolvere una qualche situazione. Imparate a pensare criticamente e condividete solamente ciò che è credibile

Via | The Next Web

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail