Viber introduce le conversazioni che si autodistruggono

viber-chat-segrete.jpg

Viber è ancora poco utilizzata nel nostro Paese - WhatsApp, Telegram e Facebook Messenger sono tra i più popolari - ma può comunque vantare oltre 800 milioni di utenti in tutto il Mondo. Poche ore fa l’azienda ha annunciato l’introduzione di una novità che potrebbe fare gola anche ai potenziali nuovi utenti: le conversazioni che si autodistruggono all’orario indicato dall’utente.

La nuova funzionalità è in fase di lancio per tutti gli utenti della piattaforma e segue di qualche mese l’arrivo dei messaggi segreti, singoli messaggi a cui il mittente poteva impostare un timer per l’autodistruzione. Ora questa funzionalità è stata estesa ad intere conversazioni, che potranno sparire all’orario stabilito senza lasciare traccia.

Non solo. Viber impedisce alla conversazioni segrete di poter essere inoltrate ad altri partecipanti e avvisa gli utenti di iOS quando qualcuno fa uno screenshot di quella conversazione - su Android viene bloccata direttamente la possibilità di fare screenshot.

Il rollout delle conversazioni segrete su Viber per iOS e Android sarà completato entro la prossima settimana.

  • shares
  • +1
  • Mail