Instagram aggiunge i geosticker alle Storie

Instagram aggiunge i geosticker alle Storie, come già fatto in precedenza da Snapchat.

instagram geosticker storie

Instagram ha di nuovo preso ispirazione da Snapchat: questa volta ha inserito i geosticker nelle Storie. Si tratta di adesivi basati sulla geolocalizzazione, molto popolari su Snapchat. Per ora in realtà questa funzione è attiva solamente in due città, ma è quasi certo che arriverà ben presto oltre New York e Jakarta. In modo similare a come funzionano gli altri adesivi (o widget come qualcuno li chiama), questi sticker abbelliscono la grafica delle nostre Storie, fornendo però anche informazioni utili come la localizzazione. Altri sticker simili ci dicono la data e l'ora corrente o la temperatura in quella posizione.

Instagram: come funzionano i geosticker nelle Storie?

In pratica quando si scatta una foto o si realizza un video, cliccando sull'icona degli sticker si vedranno i geosticker in alto. Non importa se vi troviate a New York o Jakarta, vi troverete automaticamente uno sticker personalizzato per quella città. Inoltre potreste notare altri adesivi specifici se visitate quartieri o punti di interesse particolari.

Potete aggiungere tutti i geosticker che volete in quanto potete regolare dimensioni e posizione. Inoltre potrete utilizzare contestualmente anche gli altri strumenti creativi. Cliccando poi sul singolo geosticker, ecco che verrete inviati all'apposita pagina di localizzazione di Instagram: qui è possibile vedere altre foto di quella particolare area.

Tuttavia state tranquilli, la vostra privacy è salva: la Storia nella quale avete usato il geosticker non verrà visualizzata nella pagina di localizzazione stessa. E' possibile che in futuro vengano aggiunte altre città e funzioni a questi geosticker, questa è solo una prima versione di questi adesivi. Per poterli usare, però, avete bisogno dell'ultima versione dell'applicazione di Instagram.

Via | iDownloadblog

Foto | Screenshot da Instagram-Press

  • shares
  • +1
  • Mail