Pokémon Go: un uomo muore di infarto dopo aver trovato un Pokémon raro

A Singapore un uomo è morto di infarto dopo aver giocato a Pokémon Go: aveva appena trovato un Lapras, un Pokémon raro.

lapras

Pokémon Go - Vorrei dirvi che quello che vedete nella foto è il mio Lapras, ma... mai visto neanche da lontano nel radar e neanche da sperarci che esca da un uovo. Comunque sia, a Singapore c'è stata una vittima causata da Pokémon Go. Un giocatore ha trovato finalmente il Lapras che mancava nel suo Pokédex, ma per l'emozione del ritrovamento gli è venuto un infarto ed è morto. Secondo quando riferito da Linahe Wanbao tramite AsiaOne, Liang Weiming era un accanito giocatore di Pokémon Go di 67 anni. Era al livello 28 e aveva più di 200 Pokémon. Chiunque giochi a Pokémon Go senza trucchi, soprattutto da solo senza un team di amici con cui supportarsi, sa quanto sia difficile raggiungere livelli alti. Ma nonostante tutti i suoi sforzi, il Lapras continuava a sfuggirgli.

Finalmente Weiming era riuscito a rintracciare l'elusivo Lapras presso il resort Marina Bay Sands a Singapore: qui Weiming si era recato diverse volte perché era un ottimo terreno di caccia per i Pokémon. Weiming era appena ritornato da una festa di compleanno, quando finalmente ha avvistato il suo Lapras. Prontamente lo ha catturato, ma l'emozione è stato troppo forte (questo, almeno, secondo quanto rivelato dalla moglie) ed ecco che ha avuto un infarto sul posto. Weiming è stato subito portato presso il General Hospital di Singapore, ma l'attacco cardiaco è stato fulminante: l'uomo è morto poco dopo essere arrivato al nosocomio. C'è anche da dire che Weiming era cardiopatico da tempo, quindi è possibile che qualsiasi altro evento capace di provocargli così tanta agitazione avrebbe potuto provocarli un infarto.

Via | BGR

Foto | soon_lee

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO