Facebook ha inserito gli annunci pubblicitari in mezzo ai video

Alla fine Facebook lo ha fatto: ha inserito gli annunci pubblicitari in mezzo ai video.

mark zuckerberg

Facebook - Dal "Stiamo testando" a "Li abbiamo inseriti" è passato veramente pochissimo: Facebook ha infatti inserito gli annunci pubblicitari in mezzo ai video. Al posto di avere annunci pubblicitari che si caricano prima dell'inizio del video, questi ads compariranno in mezzo ad esso: saranno lunghi 20 secondi e compariranno almeno venti secondi dopo l'avvio del video, non prima. Nei video molto lunghi, dovranno essere distanziati di minimo due minuti l'uno dall'altro. Da questi annunci non si salveranno neppure i video in live streaming: se un editore ha almeno 2.000 follower e con un recente video live ha ottenuto almeno 300 spettatori, ecco che potranno inserire gli ads, ma solo se la trasmissione è andata avanti per almeno 4 minuti con minimo 300 spettatori.

Per quanto riguarda la ripartizione degli introiti, gli editori avranno il 55% dei guadagni, Facenoo il resto. Il che è una suddivisione diversa rispetto agli Instant Articles, dove l'editore ottiene il 70-100% del guadagno. La speranza di Facebook è che questo spinga i realizzatori di video professionali a creare più contenuti di alta qualità, oltre ovviamente ad aver trovato una nuova fonte di guadagni.

Via | Engadget

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail