Le Storie arrivano anche su WhatsApp: ecco la funzionalità Stato

WhatsApp sta per compiere otto anni e in casa Facebook, proprietari dell’azienda dal febbraio 2014, hanno deciso di portare sul fortunato servizio di messaggistica istantanea una versione di quelle Storie che stanno comparendo un po’ in tutti i servizi, da Snapchat a Instagram, passando per lo stesso Facebook.

La novità risponde al nome di Stato e si presenta come un nuovo tab nella schermata principale di WhatsApp da cui potremo condividere immagini, video e GIF coi nostri amici e contatti, in modo assolutamente simile a quanto accade con le Storie di Snapchat e dei servizi appena citati.

L’annuncio è stato dato dal blog ufficiale di WhatsApp:

Siamo entusiasti di annunciare che, in concomitanza con l'ottavo compleanno di WhatsApp il 24 febbraio, abbiamo reinventato la funzione dello stato. Da oggi infatti, inizieremo a distribuire un aggiornamento dello stato che ti permetterà di condividere immagini e video con i tuoi amici e contatti su WhatsApp in modo semplice e sicuro. Naturalmente, anche i tuoi aggiornamenti allo stato saranno protetti dalla crittografia end-to-end.
Proprio come otto anni fa, quando abbiamo iniziato WhatsApp, questa versione nuova e migliorata dello stato ti permetterà di tenere aggiornati i tuoi amici su WhatsApp in modo facile e divertente. Tutti noi di WhatsApp ci auguriamo che ti piaccia!

La novità, già testata qualche mese fa, è in fase di rollout e nel corso delle prossime settimane dovrebbe raggiungere tutti gli utenti.

stato-whatsapp.jpeg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail