Facebook testa gli annunci pubblicitari in mezzo ai video

Facebook sta testando gli annunci pubblicitari che compaiono in mezzo ai video.

mark zuckerberg

Facebook sta testando gli annunci pubblicitari in mezzo ai video. Di solito gli utenti non apprezzano molto gli ads su internet, i motivi sono i più disparati. A volte gli annunci offuscano la pagina che si sta guardando, l'autoplay dei video magari ci distrae o ci mette in imbarazzo se per esempio stiamo guardando il cellulare mentre siamo sul posto di lavoro (e non dovremmo farlo), ci fanno perdere tempo, non ci interessano, siamo preoccupati per la sicurezza e la privacy, si basano sulla nostra cronologia di navigazione sul browser e magari non vogliamo far sapere a mezzo mondo cosa abbiamo cercato... insomma, le cause sono veramente tante. Ma Facebook deve monetizzare in qualche modo, quindi è solo logico che adesso sperimenti questa nuova forma di annunci pubblicitari.

Facebook: come funzionano gli annunci pubblicitari nei video?

Facebook aveva già annunciato a gennaio che avrebbe testato gli annunci pubblicitari nei video. Diversamente dagli ads pre-roll a cui siamo abituati su YouTube, qui si parla di ads mid-roll, cioè di annunci pubblicitari che partiranno ad un certo punto in mezzo al video. Cosa che potrebbe essere decisamente più fastidiosa. Ma non per gli inserzionisti che riceveranno il 55% delle entrate di questi ads.

Il fatto è che Facebook vede questi ads mid-roll alla stregua delle pubblicità televisive. Mark Zuckerberg qui sta correndo sul filo del rasoio: da una parte vuole convincere gli utenti che Facebook è il luogo ideale dove vedere contenuti interessanti e di qualità, ma dall'altra parte è a corto di spazio per inserire nuovi annunci pubblicitari. Che ne pensate degli annunci mid-roll? Non è che si finirà come sulla tv dove cambiamo canale appena parte la pubblicità?

Via | BusinessInsider

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO