Gmail per Android ha corretto un pericoloso bug sulla sicurezza

Gmail per Android ha corretto un pericoloso bug sulla sicurezza: ecco quale.

gmail

Gmail per Android è riuscito a correggere un pericoloso bug che metteva a rischio la sicurezza del nostro account. Alcuni utenti Android da tempo lamentavano uno strano bug sulla loro app di Gmail: prima di permettere loro di inviare un'email, ecco che veniva richiesto l'accesso a Body Sensors. Il messaggio che compariva era il seguente: "This app won't work properly unless you allow Google Play services' request to access the following: Body Sensors". Google Play Services è un'applicazione Android di base che fornisce diversi servizi, fra cui anche l'autenticazione e la sincronizzazione dei contatti attraverso Google Apps (oltre a consumare memoria e batteria, grazie Google Play Services).

Google Play Services effettivamente usa Body Sensors per esempio per app come Google Fit, ma in teoria Gmail no. Il messaggio era dunque un bug che risale ormai al 2015. Anche premendo Annulla sul messaggio, non si risolveva niente perché il messaggio sarebbe comunque comparso più tardi. Adesso Google è riuscito a risolvere questo bug dell'API di Google Play Services. Finché non vi arriverà il nuovo aggiornamento con la correzione del bug, potrete disattivare temporaneamente il permesso per le singole applicazioni andando in Impostazioni, Applicazioni, Navigate to Any Apps (le traduzione possono variare leggermente) e Permissions (Autorizzazioni)

Via | Mashable

Foto | fixthefocus

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO