Twitter si è fatto di nuovo battere dal rivale cinese Weibo

Nuova batosta per Twitter: il social network si è fatto battere un'altra volta dal rivale cinese Weibo.

twitter

Twitter è stato di nuovo battuto dal suo rivale cinese Weibo. Anche se ha più di dieci anni di vita, l'azienda non è ancora riuscita a ottenere un profitto, gli investitori sono riluttanti a donare ancora soldi alla società e il numero dei suoi utenti non sta praticamente più crescendo. Peggio ancora, la settimana scorsa ha mancato clamorosamente le stime delle entrate del quarto trimestre. Meglio va al rivale cinese Weibo che continua a crescere e che ha adottato una strategia di monetizzazione assai proficua. Ciò vuol dire che ora Weibo vale di più rispetto a Twitter: Weibo si aggira sugli 11.3 miliardi, Twitter su 1.1 milardi di dollari.

Si può tranquillamente pensare che Weibo sia destinato a crescere ancora e ancora. In Cina non ha rivali in quanto Twitter è vietato in questo paese, ci sono parecchi utenti da convertire e la strategia pubblicitaria è meno aggressiva rispetto al mercato occidentale. Riuscirà Twitter a sconfiggere questo periodo di declino? Potrebbe sempre prendere esempio da Weibo.

Via | The Next Web

Foto | lionsthlm

  • shares
  • Mail