Twitter cresce più lentamente di Facebook, Messenger e WhatsApp: ecco i dati

Dati alla mano, Twitter sta crescendo nettamente più piano rispetto a Facebook, Messenger e WhatsApp.

twitter

Twitter - Nonostante Donald Trump si stia dando da fare per tenere alte le attività su Twitter, è fuori di discussione il fatto che il social network cinguettante abbia subito un brusco calo nella sua crescita. Il problema è che Twitter non riesce ad attirare nuovi utenti, anzi, fra troll e hater rischia di perdere anche quei pochi affezionati che ancora ha. La situazione appare particolarmente drammatica quando si mette a confronto il tasso di crescita di Twitter con quello di altre applicazioni come Facebook, Messenger e WhatsApp per esempio. Come si evince dai dati rivelati da Statista, dopo aver ottenuto centinaia di milioni di utenti durante i primi anno di vita, Twitter nel corso degli ultimi due anno è riuscito ad aggiungere solamente 31 milioni di utenti attivi al mese.

Un colosso come Facebook è ben oltre questi valori, ma anche WhatsApp e Messenger non scherzano. Anzi, pure Snapchat lo ha superato, anche se di recente ha subito un inevitabile rallentamento. Ecco i dati rivelati da Statista, il numero si riferisce agli utenti attivi mensilmente aggiuntisi alle diverse piattaforme nel corso degli ultimi due anni:

  • WhatsApp: +500
  • Messenger: +500
  • Facebook: +467
  • Instagram: +300
  • Snapchat: +87 (si riferisce al numero di utenti attivi giornalmente in quanto Snapchat non ha rilasciato i dati relativi ai MAU)
  • Twitter: +31

Via | BusinessInsider

Foto | 77969221@N03

  • shares
  • Mail