Google eliminerà le app zombie sul Play Store

Google ha deciso di fare pulizia nel Play Store, via le app zombie.

zombie

Google - No, non le app di giochi sugli zombie, quelle fortunatamente rimangono. Google ha semplicemente mandato un'email agli sviluppatori le cui applicazioni non hanno una politica sulla privacy, avvertendoli che se non si adegueranno alle linee guida di Google le loro applicazioni verranno rimosse o comunque la loro visibilità verrà sensibilmente ridotta. Questa mossa è destinata a sbarazzarsi delle innumerevoli app zombie presenti sul Play Store: si definiscono così quelle applicazioni inutili e prive di senso che infestano il Google Play Store.

E' del tutto possibile che uno sviluppatore possa accidentalmente scordarsi di inserire nella propria app la politica sulla privacy, ma la cosa più probabile è che Google voglia dare una ripulita a quelle app amatoriali di riempimento povere di prestazioni, che non vengono mai sottoposte a manutenzione e che potenzialmente possono essere dannose. Questo avrà un ulteriore beneficio per gli utenti: quando si andranno a cercare le applicazioni, i risultati di ricerca non verranno riempiti solamente da app inutili o dannose, ma avremo una Search più mirata sulle parole chiave. Google è sempre stato più rilassato rispetto all'App Store su cosa venisse caricato sullo Store, ma ora è arrivato il momento di fare pulizie.

Via | AndroidAuthority

Foto | jeepersmedia

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO