Come scoprire se il tuo team su Slack è stressato

Un plugin vi permette di scoprire se il vostro team su Slack è stressato.

slack vibe

Slack ha indubbiamente i suoi vantaggi: permette a team formati da persone che abitano ai quattro angoli della Terra di lavorare insieme in tempo reale. Ma come con tutte le applicazioni similari, c'è un problema: gran parte della comunicazione umana non è verbale. Su Slack non possiamo guardare il linguaggio del corpo o le espressioni di una persona per interpretare correttamente ciò chi ci hanno scritto. Sì, ci sono le emoji, ma non è la stessa cosa, non tutti le usano (e non tutte le aziende vedono di buon occhio chi le usa). Ecco che allora l'azienda con sede a Tokyo Vibe ha deciso di rilasciare un plugin che permette di capire se il nostro team di lavoro sia stressato o meno.

Come funziona Vibe?

Quando si collega il plugin Vibe a Slack, ecco che questi prende nota passivamente di ciò che accade, osservando. Poi utilizza degli algoritmi di elaborazione del linguaggio naturale per determinare l'effettivo stato d'animo delle persone. Per fare questo darà un giudizio su sei fattori diversi:

  • impegno
  • felicità
  • delusione
  • stress
  • irritazione
  • disapprovazione

I dati relativi a questi fattori verranno poi inseriti in una linea temporale che consentirà di monitorarne la tendenza. Tutto questo è disponibile anche nella versione gratuita di Vibe. Come succede poi sempre in questi casi, esiste anche la versione Premium a 50 dollari al mese (120 dollari se bisogna monitorare più canali) che vi dirà cosa ha innescato quel picco in negativo nel fattore felicità o quel picco in positivo nel settore delusione, indice dunque di un morale basso.

Ovviamente non è sempre detto che l'analisi dell'algoritmo sia corretta al 100%. Fortunatamente Vibe consente di cliccare nel punto della conversazione incriminata in modo da vedere quali messaggi abbiano contribuito a scatenare il cambiamento di atmosfera.

Via | The Next Web

Foto | Screenshot da Vibe

  • shares
  • Mail