Facebook capitalizza il vostro cuore spezzato, giusto in tempo per San Valentino

Lo sapevate che il marketing su Facebook riesce ad approfittare anche del vostro cuore spezzato? Occhio che San Valentino si avvicina.

cuore rotto

Facebook - Se avete appena rotto col vostro partner, non temete: Facebook sa perfettamente quello che state passando, quando è successo, le tue emozioni in merito, cosa stai cercando di fare per superarlo... e questo perché quando una relazione finisce tendiamo a riversare tutto su Facebook, fornendo utili informazioni anche al settore del marketing sul social network, permettendo così alle aziende di sfruttare il vostro cuore spezzato per creare campagne di marketing estremamente mirate. Il che visto che si avvicina a grandi passi San Valentino, non è certo confortante.

Facebook e il marketing di un cuore spezzato

Sulla pagina IQ di Facebook, quella che dà consigli di marketing su come individuare il proprio pubblico sul social network attraverso i dati rivelati dagli utenti, fornisce tutti i modi migliori per sfruttare la rottura di un rapporto. Tramite anche un sondaggio fatto fra gli utenti, si è scoperto che non sempre costoro sono precisissimi al minuto per quanto riguarda la compilazione del campo relativo allo stato della relazione: c'è una netta differenza fra l'essere ufficialmente con qualcuno su Facebook e l'esserlo nella vita reale.

Si è anche visto che subito prima e subito dopo la rottura, nel momento in cui lo status viene aggiornato a Single, c'è un aumento delle visite del profilo dell'ex su Facebook. Forse perché tendiamo a controllarlo ora dopo ora per vedere se la causa della rottura è stato un altro amore?

Un altro dato interessante è che molte persone tendono a cercare di usare Facebook per superare la tristezza relativa a una rottura. Più dei tre quarti degli intervistati hanno ammesso che i contatti con amici e famigliari su Facebook erano stati la cosa più importante per superare questa fase. Curiosamente quando stavano ancora con quella persona, questi utenti ignoravano del tutto gli altri sul social network, buffo, no?

Molto importante per il marketing è stato il notare come, dopo una rottura, la gente non voglia solamente comprare qualcosa di nuovo per superare il proprio trauma emotivo, in realtà vogliono allontanarsi da esso. Quindi boom di viaggi dopo che le persone hanno cambiato il loro status. Qual è dunque il consiglio di Facebook per gli inserzionisti? Quello di riempire il vuoto creato dalla fine di una love story con del sano consumismo. Quindi preparatevi adeguatamente per San Valentino.

Via | Mashable

Foto | technicolorrain

  • shares
  • Mail