Instagram è uno dei pochi social network dove si è ancora liberi dall'influenza di Donald Trump

Se non sopportate più di vedere nominato Donald Trump ovunque, provate Instagram: è uno dei pochi social network dove ancora non imperversa.

donald trump

Instagram - Ci sono pochi posti ormai su internet dove si possa essere liberi dall'ingombrante presenza di Donald Trump (e della sua improbabile chioma). Il fatto è che il neo presidente degli Stati Uniti imperversa ormai ovunque. Anche qui da noi in Italia lo troviamo dappertutto, ma figuratevi cosa non succede sui social network negli Stati Uniti. Le news su Trump dominano Facebook e Twitter, si è iscritto pure su Snapchat, ma come fare per evitarlo senza doversi disconnettere da internet per i prossimi quattro anni? Semplice: andate su Instagram, l'ultima oasi di pace in questa turbolenta era Trump.

Instagram: l'oasi di pace che ci salva da Trump

Capiamoci: Donald Trump ha un account ufficiale anche su Instagram, esattamente come il resto della sua famiglia. Solo che qui il presidente raramente osa alzare la testa. Certo, posta qualche foto degli eventi ufficiali a cui partecipa, ma nulla di più. Instagram è uno degli ultimi social network rimasti fondamentalmente insensibili all'effetto Trumpo.

Qui niente flame o affini e questo perché Instagram è di base un posto dove i conflitti e le provocazioni non trovano posto, qui si vogliono ottenere solo consensi e vedere belle cose. Inoltre Instagram è basato tutto sulle foto, il testo dei commenti e delle didascalie è assolutamente secondario, per cui l'applicazione di guida naturalmente verso ciò che è piacevole, mettendo così al bando le brutte realtà della vita. E' una sorta di via di fuga dalla realtà.

Un netto contrasto, per esempio, con Twitter: se Instagram è il luogo della piacevolezza, Twitter è il luogo delle provocazioni, delle lingue al vetriolo e delle maldicenze, terreno fertile dunque per un personaggio come Trump che, invece, su Instagram non trova il suo luogo ideale dove esprimersi.

Via | The Verge

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail