Facebook cambia il News Feed per promuovere i post che non siano spam o falsi

Nuovo cambiamento nel News Feed di Facebook: avranno meno spazio i post falsi e lo spam.

facebook news feed

Facebook ha di nuovo deciso di modificare il suo News Feed: questa volta l'intento è quello di dare la priorità ai contenuti autentici. Quindi nuovo cambio di ranking nell'algoritmo in modo da dare meno spazio ai contenuti che gli utenti considerano falsi, fuorvianti, sensazionalistici o spam. Inoltre si darà anche contemporaneamente una spinta alle storie che diventano virali in tempo reale, proprio per competere anche con Twitter per quanto riguarda le notizie di questo tipo. Per realizzare ciò, Facebook ha classificato le Pagina sulla base dei post non autentici, delle notizie false e dei titoli di tipo clickbait che propongono. Poi ha insegnato all'algoritmo a ricercare contenuti similari nel News Feed in modo da dargli minor visibilità.

Facebook e la lotta contro le notizie false

Facebook ha spiegato che con questo sistema non prevede grossi cambiamenti nel News Feed per la maggior parte delle Pagine, ma alcune di esse potrebbero vedere piccole variazioni nel traffico a seconda che condividano o meno abitualmente contenuti fasulli.

Facebook si sta impegnando per cercare di eliminare le notizie false e le bufale dal News Feed. Solamente lo scorso mese aveva annunciato una collaborazione con diverse aziende di terze parti per etichettare come fasulle le notizie fake e le bufale.

Però c'è da dire che il problema non è tutto dalla parte di Facebook: bisognerebbe educare anche gli utenti a riconoscere le notizie false e a non condividere tutto ciò che gli capita a tiro. Il problema è anche a monte di Facebook.

Via | Techcrunch

Foto | 121483302@N02

  • shares
  • Mail