Pokémon Go è sbarcato in Corea del Sud

Grazie all'ultimoaggiornamento, Pokémon Go è arrivato anche in Corea del Sud.

pokemon go

Pokémon Go è arrivato in Corea del Sud, a sei mesi di distanza dal suo lancio ufficiale. Cosa che non dovrebbe suscitare scalpore: anche altre applicazioni e social network non sono uscite a livello mondiale subito, pensiamo per esempio anche ad un Spotify, si sta ancora espandendo adesso. In realtà in Corea del Sud il mercato degli smartphone è uno dei più floridi del mondo, solo che ci sono stati parecchi problemi legati alle restrizioni del governo per quanto riguarda Google Maps, su cui il gioco si basa. Il governo, infatti, vieta alle aziende come Google di esportare dati sulle mappe forniti da esso stesso, cosa che è fondamentale per giocare a Pokémon Go.

In qualche modo Niantic è riuscita a raggiungere un accordo, anche se non ha specificato quale sia stato. Curiosamente la località balneare di Sokcho, nel nord-est del paese, non era stata colpita da tale restrizioni, per cui gli aspiranti allenatori di Pokémon finora hanno dovuto accalcarsi tutti lì.

Via | Techcrunch

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail