Perché quando cercate lavoro in LinkedIn vi chiedono cosa farete dopo LinkedIn

Ecco spiegato perché quando cercate lavoro in LinkedIn quelli di LinkedIn vi chiedono cosa intendete fare dopo aver lavorato per il social network.

linkedin

LinkedIn - Quando fate un colloquio di lavoro per ottenere un posto di lavoro in LinkedIn, vi verrà chiesto sin da subito cosa vorrete fare dopo aver lasciato l'azienda. Vi sembra strano? Secondo Brendan Browne, il responsabile delle assunzioni in LinkedIn, si tratta di un metodo che permette a tutti di essere trasparenti e onesti. Browne ha ereditato questo approccio da Reid Hoffman, fondatore del social network. Secondo Browne tutti sanno che sono finiti i tempi in cui si sapeva che si sarebbe lavorato in una determinata azienda fino alla fine dei nostri giorni, ma anche sapendo questo la maggior parte delle aziende opera in una sorta di farsa in cui tutti fanno finta che non si lascerà mai quell'azienda.

Proprio per questo motivo, durante i colloqui di lavoro in LinkedIn viene chiesto cosa si intende fare quando si deciderà di lasciare l'azienda: si crea così un clima di fiducia in cui LinkedIn può capire quale sarà la rotta che seguirà la vita professionale di quel papabile candidato. Con questo sistema alcuni candidati dichiarano candidamente di voler in realtà trovare in futuro un altro lavoro o anche di voler costruire la propria azienda. Sapendo queste cose, anche LinkedIn potrà usare al meglio le capacità e le ambizioni di quella persona.

Via | UK BusinessInsider

Foto | 4everyoung

  • shares
  • +1
  • Mail