Google ha risolto un grave problema di sicurezza su Android

Google è riuscito a chiudere un grave problema di sicurezza su Android che rendeva la vita facile agli hacker.

google

Google - Nel corso degli anni Android è diventato uno dei bersagli preferiti dagli hacker. Tuttavia Google non sta certo a guardare e quando scova una vulnerabilità, cerca subito di porvi rimedio. Per esempio adesso ha scoperto un grave problema di sicurezza che potrebbe aver consentito agli hacker di effettuare le loro opere di spionaggio. La vulnerabilità sembrerebbe essere localizzata sul Nexus 6 e Nexus 6P: sarebbe legata ad un difetto del bootmode del telefono, etichettato CVE-2016-8467. Tramite questa falla nella sicurezza, gli hacker potrebbero accedere in remoto al modem e intercettare così le chiamate.

Inoltre gli hacker avrebbero potuto ottenere anche informazioni GPS dettagliate e accedere alla partizione EFS. Google ha già rilasciato le patch per la correzione di questa falla sia sul Nexus 6 che sul Nexus 6P, ma il problema è che potrebbero esserci problemi anche su altri device. Inoltre questa falla potrebbe coinvolgere anche PC infetti.

Via | BGR

Foto | opengridscheduler

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO