Spotify propone a Barack Obama di diventare il Presidente delle Playlist

Spotify offre un lavoro a Barack Obama: diventare Presidente delle Playlist.

Barack Obama

Spotify - Si dice che sia sempre meglio andare a caccia di un nuovo lavoro mentre si sta ancora svolgendo il vecchio. La stessa cosa vale se sei il Presidente degli Stati Uniti. Dopo ben otto anni di mandato, fra pochi giorni Barack Obama si troverà con parecchio tempo libero fra le mani, ma non dobbiamo preoccuparci: le offerte di lavoro stanno già arrivando. Il CEO di Spotify, Daniel Ek, ha in mente un lavoro adatto per Obama: Spotify gli ha infatti offerto il ruolo di Presidente delle Playlist. Tale persona dovrebbe essere in grado di identificare e convalidare le nuove idee per le playlist.

I requisiti per diventare Presidente delle Playlist calzano a pennello a Barack Obama:

  • otto anni di esperienza in un paese altamente considerato
  • si deve avere grandi capacità oratorie
  • deve avere un ottimo spirito di squadra, etica del lavoro, un atteggiamento amichevole e un Premio Nobel per la Pace

Scherzi a parte, la Casa Bianca ha aderito a Spotify nel 2015 e Barack Obama e Michelle hanno realizzato diverse playlist nel corso degli anni. La scorsa settimana, Obama ha scherzato con l'ambasciatore USA in Svezia dicendo che stava aspettando un'offerta di lavoro da parte di Spotify, offerta che è puntualmente arrivata da Daniel Ek su Twitter:

Ma a novembre, pochi giorni dopo le elezioni, Obama aveva detto che sarebbe andato a lavorare per Uber. Quindi si sta tenendo aperte diverse porte.

Via | Cnet

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO