Facebook introdurrà gli annunci pubblicitari in mezzo ai video

Facebook sta per monetizzare anche i video: in arrivo gli annunci pubblicitari a metà video.

mark zuckerberg

Facebook - Lo sapevamo che prima o poi sarebbe successo: Facebook sta seriamente meditando di testare l'inserimento degli annunci pubblicitari in mezzo ai video creati dagli editori. Tali ads inizieranno almeno 20 secondi dopo l'inizio dela clip video. Intendiamoci: non vedrete annunci pubblicitari a metà del video del matrimonio di vostra cugina Carmelina, li vedrete solamente nei video creati dai professionisti, quelli dai quali Facebook può ricevere un effettivo ritorno economico. Si pensa che Facebook potrebbe seguire la strada di YouTube e quindi dare ai creatori di video il 55% dei ricavi ottenuti da questi ads.

Facebook: come funzioneranno gli annunci pubblicitari nei video?

Non si sa ancora quando questa funzione arriverà sul social network, ma si parla dei primi mesi del 2017. Nell'immediato potremmo essere scocciati da tutti questi annunci pubblicitari, ma pensiamo sul lungo periodo. Gli editori adesso spesso evitano di creare video su Facebook perché non garantiscono un profitto. Possono realizzare video sponsorizzati, ma non possono fare spot pubblicitari che garantiscono loro un afflusso continuo di soldi.

Se però gli editori avranno un altro mezzo per ottenere un riscontro economico, magari cominceranno a caricare più video sulla piattaforma. O magari coloro che finora non hanno ancora pubblicato niente potrebbero essere stimolati a farlo. Inoltre gli annunci a metà dei video potrebbero anche aumentare la qualità dei video: gli editori dovranno creare video interessanti per stimolare gli utenti a continuare a rimanere sul video anche dopo l'ads che partirà a 20 secondi dall'inizio dal video.

Via | Engadget

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO