Apple costretta a rimuovere LinkedIn dall'App Store in Russia

Dopo l'app del The New York Times dallo store cinese, la Russia ha costretto la Apple a togliere anche LinkedIn dall'App Store.

linkedin

LinkedIn - Qualche giorno fa l'app del The News York Times era stata rimossa di forza dallo store cinese su precisa richiesta del governo. Adesso tocca anche all'applicazione di LinkedIn sparire dall'App Store russo: la Apple è stata obbligata a rimuovere l'app di LinkedIn dallo store russo a causa di una sentenza del tribunale. Tale sentenza sostiene che le aziende che conservano i dati personali degli utenti russi deve farlo per forza su server che fisicamente si trovino in Russia, cosa che vuol dire costi notevoli per LinkedIn che dovrebbe costruire lì i server con tutti gli annessi e connessi.

Per fare tutto ciò ci vanno tempo e soldi, LinkedIn non è ancora riuscito ad attrezzarsi ed ecco che il tribunale ha obbligato la Apple a togliere l'app dall'App Store. Stessa cosa è poi successa anche all'app Android, via dal Google Play Store. Microsoft, attuale proprietaria di LinkedIn, ha subito dichiarato che farà ricorso, anche perché questa legge al momento è stata applicata solamente a LinkedIn.

Via | 9to5mac

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO