Facebook testa un tool per dare la caccia a chi viola i diritti di copyright sui video

Facebook ha deciso di dare la caccia a chi viola i diritti di copyright sui video.

mark zuckerberg

Facebook - Sembra che le etichette discografiche non gradiscano tanto che su Facebook vengano condivisi video che contengono contenuti protetti da copyright e quindi avrebbe chiesto al social network di eliminare tutti i video degli utenti che contengono tale materiale. E si intendono anche cover e altri filmati similari. Facebook, per assecondare tali richieste, starebbe lavorando a un tool che permetta di identificare i video coperti da copyright, un po' come fa Content ID di YouTube. Il problema è che per ora non ci sono accordi per quanto riguarda le licenze musicali su Facebook e le etichette discografiche vogliono tutelarsi.

Anzi, vogliono i loro ricavi esattamente come stanno facendo su YouTube per permettere alla loro musica di essere a disposizione degli utenti. Detto in altri termini: l'industria musicale vuole essere risarcita visto che il suo materiale viene messo in mostra su Facebook.

Via | Engadget

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO